Vai al contenuto

Come trovare buoni servizi a domicilio

La ricerca di servizi a domicilio riguarda in modo collaterale vari settori: se da un lato, infatti, sempre più commercianti si stanno adeguando per portare online i propri servizi, dall’altro sempre più italiani si rivolgono ad internet per cercare servizi di consegna a casa. Questo naturalmente dipende da molti fattori, ma è condizionato in modo pesante da un aspetto basilare: da quest’anno l’epidemia di Coronavirus sta limitando gli spostamenti degli italiani, che quindi sono di fatto costretti a chiedere il delivery a casa. Secondo autorevoli statistiche, peraltro, tra cui ad esempio una di Coldiretti, il 37% degli italiani nell’ultimo periodo ha fatto uso di app di consegna a domicilio, e per un paese ancora non troppo informatizzato come il nostro è un risultato senza dubbio molto interessante.

Il grande successo di app (come ad esempio JustEat, Glovoo e Deliveroo) testimoniano che il bisogno effettivamente è sempre più pressante, e questo vale per estensione anche per altri servizi: i supermercati con consegna a domicilio, ad esempio, sempre più diffusi nelle cittadine e nelle grandi città, ma anche i personal trainer che ti permettono di fare allenamenti individuali, i parrucchieri che vengono a lavorare a casa tua direttamente e via dicendo.

Se si guardano i dati di Google Trends, poi, si nota immediatamente un picco in corrispondenza della ricerca “consegna a domicilio” proprio durante il periodo di lockdown in Italia, a marzo, subito dopo l’annuncio. Questa tendenza è confermata, ovviamente, soprattutto nelle regioni più colpite dal Covid-19.

trends.embed.renderExploreWidget(“TIMESERIES”, {“comparisonItem”:[{“keyword”:”consegna a domicilio”,”geo”:”IT”,”time”:”today 12-m”}],”category”:0,”property”:””}, {“exploreQuery”:”geo=IT&q=consegna%20a%20domicilio&date=today 12-m”,”guestPath”:”https://trends.google.com:443/trends/embed/”});

Il settore del food delivery ovviamente è uno dei più quotati, per quello che riguarda la consegna a domicilio: ma limitare l’ottica a questo ambito sarebbe, senza dubbio, molto restrittivo. Ci sono moltissimi altri servizi a domicilio che gli italiani più propositivi stanno cercando di inserire sul mercato, ma il problema principale è che le app sono molto verticalizzate sui singoli settori e non permettono di trovarli tutti in modo unificato e senza distinzioni.

Nel frattempo, a fianco dei servizi di delivery più famosi (e per venire incontro a questo genere di esigenze), sono stati creati vari siti web in grado di consentire la ricerca online di servizi a domicilio, come ad esempio Scosado.net. Insomma la scelta non manca, e come sempre su internet abbondano le opportunità disponibili, ovviamente, per chi sarà in grado di coglierle.

SMS Marketing? Inviare SMS promozionali a basso costo Scopri SMSHosting - Oppure usa il codice PROMO: PRT96919