Vai al contenuto

Come collegare il telefono ad Android Auto?

Se avete una macchina di nuova generazione è plausibile che abbiate Android Auto in dotazione: il sistema integrato di navigazione mantenuto da Google, che presto dovrebbe iniziare a far parte dell’Assistente di Google (anche se non si sa bene quando avverrà). POtete collegare il vostro telefono Android e, nello specifico, avrete a vostra disposizione Android Auto.

Per effettuare questa operazione è fondamentale che

  1. Android sia aggiornato all’ultima versione
  2. le app siano aggiornate all’ultima versione
  3. non siano presenti app clonate

Per collegare il telefono ad Android Auto, potete farlo in due modi:

  • via Bluetooth, quindi effettuando la sincronizzazione con la rubrica dei contatti del telefono e col registro delle chiamate;
  • via USB, che mediante USB-C avrete la possibilità ulteriore di condividere lo schermo del telefono con lo schermo di Android Auto.

Per collegarlo in modo corretto e senza perdere la connessione, è fondamentale che la prima volta che lo collegate l’auto ed il computer di bordo, in particolare, siano spenti. Quindi cosa andiamo a fare è subito detto:

  1. collegate il telefono via cavo USB corto alla macchina
  2. attendete qualche secondo
  3. accendete auto e quadro
  4. apparirà la scritta sullo schermo “connessione in corso”
  5. a questo punto dovrebbe essere connesso, e siete pronti a farne uso!

Immagine di copertina: Maurizio Pesce from Milan, Italia, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

SMS Marketing? Inviare SMS promozionali a basso costo Scopri SMSHosting - Oppure usa il codice PROMO: PRT96919